Info sull’Olanda

I Paessi Bassi

I Paesi Bassi, comunemente noti come l’Olanda, sono un piccolo ma popolato paese con oltre 16 milioni di abitanti situati nella parte nord occidentale dell’Europa. Si trovano di fronte alla Gran Bretagna, sulle rive del Mare del Nord, nelle acque impegnative che richiedono solide imbarcazioni per essere navigate. I principali fiumi europei come il Reno (Rijn) e il Meuse (Maas), scorrono attraverso l’Olanda giocando un ruolo fondamentale nel trasporto delle merci sull’acqua di Germania, Belgio ed altri paesi. Il nome “Olanda” deriva da “terre basse”, ed è una descrizione che si addice molto.La metà occidentale del paese è sotto il livello del mare grazie ad un sistema di terreni bonificati che sono al riparo da una rete di dighe. Proprio come il Regno Unito e l’Irlanda, anche in Olanda piove spesso. L’acqua in eccesso viene pompata mediante un sistema di canali verso il Mare del Nord. Ampie aree del paese sono coperte da laghi d’acqua dolce che sono collegati tra loro da altri canali. Il lago più grande è l’IJsselmeer, in precedenza un mare vero e proprio. Nella regione costiera del sud e del nord ci sono le isole, in parte collegate tramite dighe alla terraferma, ma a volte isolate e circondate dal mare aperto con le sue forti correnti. Molto popolari tra i marinai britannici sono i laghi del Delta nelle zone sud occidentali, i quali possono essere facilmente raggiungibili tramite imbarcazioni in un giorno attraversandole dalle isole britanniche. Città come Amsterdam e Utrecht, sono intersecate da famosi canali chiamati “Grachten”.

La qualità importante per barche e yacht

Le condizioni meteorologiche in questa zona del mondo possono essere agitate. Questo è il motivo per cui i cantieri navali olandesi sono così abituati a costruire imbarcazioni con i più alti standard tecnici e confermano la loro fama mondiale nel settore odierno.

Le origini della parola ‘yacht’

Grazie al suo rapporto con l’acqua, per secoli la cantieristica ha svolto un ruolo importante nell’economia olandese. Nell’età d’oro tra il 1700 e il 1600, la grande flotta di navi in legno dell’Olanda ha dominato gli oceani. Fu in quel momento che i ricchi residenti iniziarono costruirsi il proprio ‘jacht’, la parola olandese per le imbarcazioni da diporto da cui deriva il termine internazionale ‘yacht’. Sia letteralmente che metaforicamente, lo yachting ha avuto origine nei Paesi Bassi.

Conoscere l’olandese

Facendo affari con i cantieri olandesi e gli intermediari di yacht, sarete sicuramente colpiti dalla mentalità internazionale dei vostri partners commerciali. Le persone su entrambe le sponde del Mare del Nord, sono professionalmente note nel mondo degli affari, così come in quelli privati ​​ed in quello dello yachting. Gli olandesi possono essere piuttosto diretti verso i velisti italiani, ma questo in realtà è un grande segno di rispetto perchè amano concentrarsi sulle vostre richieste. La mentalità per gli affari è molto simile a quella dei paesi anglosassoni, con a volte un’ulteriore influenza del calvinismo. Tradizionalmente, gli olandesi tendono a “promettere un pò di meno per ottenere risultati”. Quasi tutti gli olandesi parlano inglese e una o due altre lingue internazionali, specialmente quelle che si possono incontrare nel canottaggio.

Scoprite le barche usate in vendita o cercate un nuovo yacht che vi piace.